Musica e cultura a piazza dei Martiri

Nella chiesa evangelica luterana di Napoli già dal 1993 sono state realizzate sporadicamente delle conferenze di interesse ecclesiastico e sociale oltre ai rari appuntamenti musicali.
La chiesa sorge all’inizio di via Carlo Poerio, strada confluente in Piazza dei Martiri che è considerata il centro del cosiddetto “Salotto buono napoletano”. Denominazione che indica il carattere elegante della zona per la tipologia dei negozi, dei palazzi, del carattere sociale degli abitanti. Di qui mi è nata l’idea di offrire, in un’unica sede, un ventaglio significativo e poliedrico di avvenimenti culturali titolati “Musica e cultura a piazza dei Martiri”. Sono nati, così, i “Concedi_marino_p_-napoli_piazza_dei_martirirti d’autunno”, finanziati fino al 1998 anche con il contributo di alcuni commercianti della zona.
In seguito, con l’assegnazione dei fondi provenienti dalla ripartizione dell’otto per mille, sono stati promossi i “Concerti di Primavera”, il Concorso nazionale letterario “Una piazza, un racconto”, i “Concorso nazionale di composizione”, il “Laboratorio teatrale” e la nascita del “Coro femminile luterano di Napoli”.
In tutti questi anni i miei principi ispiratori sono sempre stati la qualità, la trasparenza, la serietà, l’apertura ai giovani in carriera, l’innovazione, la diversificazione degli appuntamenti culturali e la creazione di eventi.  Tutte le attività culturali sono ormai una realtà ben consolidata anche a livello nazionale, lo testimoniano le partecipazioni dei compositori e degli scrittori e le proposte di concerti da parte di musicisti presenti nel panorama musicale italiano. Sono seguite con successo da un pubblico sempre numeroso, sono presentate alla città dalla stampa e dalle televisioni con attenzione,ottenendo riconoscimenti lusinghieri di critica.
L’ingresso ai concerti, le adesioni ai concorsi sono gratuiti come forma di ringraziamento a tutti coloro che destinano l’otto per mille alla chiesa luterana.

piazza-dei-martiri

Luciana Renzetti
e-mail: lucianarenzetti@gmail.com