“Aspettando la Riforma” a Napoli

Il 500° anniversario della Riforma Luterana 1517 - 2017

Ottobre 2016 – Marzo 2017

Per festeggiare questa importante ricorrenza in modo adeguato la Comunità Evangelica Luterana di Napoli promuove eventi e progetti sociali e culturali che sono patrocinati dalla Chiesa Evangelica Luterana in Italia.

In collaborazione on il Museo di Capodimonte, Il Polo Museale della Campania, il Goethe-Institut di Napoli, la fondazione San Gennaro della Sanità e Amici di Capodimonte onlus abbiamo sviluppato il progetto “Aspettando la Riforma”.

I 500 anni dall’inizio della Riforma di Lutero, che saranno celebrati in tutta l’Europa, sono un punto di partenza per riflettere ancora oggi sulle grande idee della Riforma:

  • la libertà nella responsabilità,
  • la divisione fra Stato e Chiesa,
  • i 5 “Sola”
    1. Sola Scriptura,
    2. Sola Fide,
    3. Solus Christus,
    4. Sola Grazia,
    5. Soli Deo Gloria.

Le nostre iniziative riprenderanno alcuni dei temi principali della Riforma, come l’educazione, la musica, l’arte e il teatro ma anche la responsabilità etica e politica e la base teologica, tutto in ambito ecumenico. La proposta “Aspettando la Riforma” è partita già lo scorso anno e si articolerà in dibattiti, visite guidate a siti d’arte, iniziative nelle scuole, concerti, una rassegna cinematografica, conferenze internazionali, percorsi espositivi, approfondimenti, workshop, pièce teatrali in diversi luoghi napoletani.

24 Novembre 2016 - ore 19.00

CHIESA LUTERANA, Via Poerio 5
TAVOLA ROTONDA: Sola Scriptura

La centralità della Bibbia
La centralità della Parola
I Sacramenti

Incontro ecumenico di lavoro con i rappresentanti di tutte le Chiese Cristiane
e della Comunità Ebraica

31 Ottobre 2016 - ore 19.00

CHIESA LUTERANA, Via Poerio 5
TAVOLA ROTONDA: Riforma ieri e oggi

Importanza del cammino ecumenico
Come è portato avanti il messaggio della Riforma?
Dove si colloca nella società, nel quotidiano?

Intervengono:
Kirsten Thiele: Introduzione storico-geografica
Dorothea Mueller: Introduzione ecumene (CEC)

Breve presentazione delle realtà evangeliche in Campania

Chiesa Luterana: pastora Kirsten Thiele
Chiesa Valdese: pastore Dino Magrì
Chiesa Metodista: pastore Antonio Squitieri
Chiesa Libera di Volla/Chiesa Apostolica: pastore Giuseppe Verrillo
Chiesa Avventista: pastora Lidia La Montanara
Esercito della Salvezza: Tenete Ilaria Castaldo
Chiesa Battista: pastore Jaime Castellanos

a seguire, ore 20.30
CONCERTO: Euphoria Gospel Choir

L'Euphoria Gospel Choir è un coro polifonico che nasce a Napoli nel 2010 in seno alla Chiesa Battista di via Foria 93. Cresce e si amplia grazie all'impegno artistico e umano del M° Emanuele Giovanni Aprile, direttore del coro. Entra più tardi nel progetto, come vocal coach, la cantante Annita Vigilante, presente nel panorama gospel napoletano già da molti anni.

Oggi l’Euphoria Gospel Choir conta circa 28 membri tra bassi, tenori, contralti e soprani, che condividono la gioia e l’euforia della lode attraverso il canto. Oltre ad essere uno spazio artistico di ampliamento delle conoscenze musicali e miglioramento della tecnica vocale, il coro rappresenta per ognuno di noi un’occasione di crescita spirituale. Voci diverse, diverse storie di vita e di fede, diverse spiritualità che si intrecciano e si fondono per esprimere nel canto quanto sia straordinario l'amore di Dio per l’umanità e il creato: tutto ciò si concretizza in un’energia canora molto speciale.

Lo scopo del nostro coro è quindi quello di tradurre il gospel, il Vangelo, nei ritmi di una musica attuale ma dalle origini antiche, facendosi portavoce di una “buona notizia”, che non esclude nessuno ma riguarda tutti.
In un modo del tutto naturale e quasi inaspettato, l’Euphoria Gospel Choir è diventata una dinamica e intensa realtà musicale napoletana e colleziona nella sua carriera impegni artistici sempre più importanti.

 

Coro luterano

concerto-del-coro-femminile-luterano-a-4-voci-il-07-12-2016-1